Consiglio di lettura

Ho deciso di “spendere due parole” per questo libro, perché è davvero meritevole.

La prima cosa che salta all’occhio è che riesce a far capire a tutti, sia ai genitori che si ritrovano da poco in questo mondo sia a coloro che non conoscono affatto l’argomento ma che sono curiosi verso questo mondo, le svariate caratteristiche del bimbo apc in modo semplice, sintetico e chiaro.

La seconda caratteristica apprezzabile di questo libro è che non nasconde nulla. Altri libri su questo argomento, una volta finiti di leggere, ti fanno rimanere o più confusi o con l’amaro in bocca e con un’unica domanda: “OK, va bene tutto, ma ora che posso fare?”. L’autrice sceglie la linea della sincerità cruda e cotta senza doppi fini. Se ha deciso di scrivere è per aiutare davvero famiglie ma anche insegnanti a comprendere la complessità di questi bambini.

La terza si ricollega alla seconda caratteristica. L’autrice proprio perché fedele al proprio intento, sceglie di dare per ogni caratteristica linee guide su comportamenti da adottare, cosa evitare di dire e fare, come intervenire per potenziare le qualità dei bimbi apc. Sono veri e propri consigli a 360 gradi, persino su alcune tecniche di rilassamento.

È vero, ho letto questo libro per confrontarmi. In che senso? Fa parte di quei rari libri capaci di poterti dire se stai facendo o hai fatto finora delle scelte giuste a riguardo.

Da subito mi ha incuriosita, così appena ho potuto l’ho acquistato. L’ho letto la notte e mi sono ritrovata a dire ininterrottamente “È vero! È proprio così!” “Sì anche io faccio così e funziona, almeno per il momento” “Ma lo sai che ho sempre adottato questa linea sin da quando è nata?” “Maika è proprio così, e quando assume questo atteggiamento io faccio e dico esattamente le cose che sto leggendo, allora non sbaglio! “.… Anche se non mi ha detto nulla di nuovo, è stato positivo il confronto. È rassicurante avere la certezza che fino a questo momento si hanno adottato comportamenti e approcci corretti. Averne la prova è rassicurante. Ti dà più fiducia in te stessa.

Ed è così che è finito per essere scritto con note a Margine da parte mia per appurare e sottolineare che ciò che lì vi era scritto era esatto. Ho annotato esempi di esperienza di quotidianità nostra, pensieri relativi a una frase scritta, insomma… Pensate che l ho dato anche alla psicologa che segue mia figlia ed è stata entusiasta sapere che tramite quel libro avrebbe potuto comprendere, capire e conoscere anche degli eventi accaduti di quando Maika era piccola. Praticamente le note a margine sono un valore aggiunto per chi avrà a che fare con Maika.

Consiglio la lettura di questo libro a tutti sempre, specialmente ai genitori che da poco sono a conoscenza di questo mondo. Penso che leggendo questo libro si capisca e comprenda ogni piccola cosa dei bimbi apc. Ovviamente, proprio perché ogni bimbo è diverso, e anche ogni bimbo apc lo è, questo libro parla di varie personalità e quindi comportamenti di bimbi zebra.

Oltre a questo vi mancherà leggere solo un altro libro utile veramente ai fini della conoscenza vera e pura nonché scientifica dell’argomento, e cioè TROPPO INTELLIGENTI PER ESSERE FELICI di Siaud-Facchin…. Il resto dei libri saranno o ripetitivi o divulgati solo come strategie di mercato e di commercio.

Quindi, ricapitolando: per chi vuole realmente conoscere la complessità e la personalità di questi bimbi è consigliato vivamente la lettura di questo libro, utile anche a livello educativo e come ispirazione nel trovare le strategie migliori per i nostri figli.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...